logo

 Un traguardo prestigioso, degno coronamento di anni di intenso lavoro, per l'ultimo film di Stefano Simone “Il passaggio segreto" che approda su Prime Video negli USA e in UK ma acquistabile/noleggiabile ovunque (noleggio a 1,99€; acquisto a 2,99€).  Il film uscito quest'anno,  è incentrato sulle paure infantili  e si riassume  nella didascalia suggestiva e misteriosa: “Noi non vediamo le cose come sono … noi vediamo le cose come crediamo che siano”.

L’incontro al bar tra due amiche d’infanzia e la decisione di ripercorrere un vecchio incubo sono il preludio al mistero che impregnerà di suspense tutta la storia. Lo stile di Simone lineare e perfetto si nota sin dall'inizio sia nel montaggio, privo di tempi morti, sia nei dialoghi dei protagonisti, ben distribuiti. Luca Auriemma compone un’ottima colonna sonora che sottolinea i momenti di tensione e accompagna le paure dei protagonisti.

Il film è stato girato in una zona rurale di Macchia, a pochissimi chilometri da Manfredonia, all'esterno di un fabbricato di proprietà di alcuni amici di famiglia del regista, nel mese di febbraio.  

Queste le parole del regista sipontino Stefano Simone durante un'intervista: “Il  passaggio segreto trae spunto da un evento che mi capitò indirettamente quando ero piccolo e dalla voglia di filmare un luogo che mi ha sempre suggestionato. Oltretutto volevo rendere omaggio al Capolavoro di Peter Weir. Dunque, ho scritto in pochissimo tempo questo film e l’abbiamo girato in neanche una settimana. Gli attori sono stati davvero bravi, sia Rosa che Natalie avevano lavorato con me in due miei film: Cattive storie di provincia e L'accordo, per cui le conoscevo benissimo ed ero sicuro che avrebbero reso perfettamente. Credo di non peccare di presunzione se affermo che la loro recitazione (così come quella di Adriano Santoro e Ciro Salvemini) si elevi nettamente al di sopra della media dei prodotti indipendenti e non italiani (e non solo)”.

Attualmente il regista sta  preparando un lungometraggio mistery dal titolo “L’uomo col cilindro” che comporrà il secondo capitolo di una trilogia sul mistero iniziata appunto con Il Passaggio Segreto. Ancora una volta le protagoniste saranno Natalie La Torre e Rosa Fariello che dovranno affrontare un’entità che si aggira nelle zone rurali del paese.

A tutti i lettori, buona visione!

Regia, Soggetto, Sceneggiatura, Fotografia, Montaggio, Missaggio Audio: Stefano Simone. Musiche: Luca Auriemma. Case di Produzione: Indiemovie, Bee Creative (collaborazione). Grafica: Annarita Calvano. Fotografo di Scena: Tony Wild. Fonico: Marika D’Errico. Segretaria di Edizione: Arianna Dell’Arti. Consulenza Tecnica: Marco Di Gerlando, Vincenzo Totaro. Genere: Fantastico. Durata: 42’. Interpreti: Rosa Fariello, Natalie La Torre, Adriano Santoro, Ciro Salvemini, Sara Grilli, Luisa Starace, Paolo Savastano.

www.amazon.com/dp/B08DLRHNDW

Stefania Consiglia Troiano