logo

Nella prima mattinata si è riunito il COC (Centro Operativo Comunale) presieduto dal sindaco Pierpaolo d’Arienzo a cui hanno preso parte i Responsabili dei settori, l’Ugr27 (protezione civile), l’Arif, gruppo scout Agesci.

“Lo stato di allerta è massimo. Con la riunione operativa abbiamo predisposto la chiusura delle scuole anche per giovedì 1 e venerdì 2 marzo; inoltre, anche il capolinea degli autobus l’1 e il 2 sono spostati in viale Kennedy” - spiega il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo.

Tra le altre decisioni:
- monitoraggio dell’entroterra al fine di verificare stati di bisogno degli agricoltori;
- sono stati predisposti i turni h24 per i dipendenti della squadra operativa;
- attenzione particolare per la verifica dei punti sensibili della Città (Ospedale, Case di riposo, Cimitero...);
- Il COC si è aggiornato alle ore 16.

“Continua a nevicare e la situazione è critica su tutto il Gargano. Tutti i nostri mezzi sono operativi e lo sono stati dalle prime ore dell’alba. Vi chiediamo collaborazione: usate le automobili sono per le emergenze e solo se equipaggiate; se uscite fatelo per aiutare le persone più deboli e gli anziani, verificate che stiano bene e se hanno bisogno di qualcosa. Nel frattempo è stato attivato il numero per le emergenze: 0884566208. Grazie a tutti per la collaborazione” - continua il sindaco d’Arienzo.

www.montesantangelo.it