logo

 Domenica 3 febbraio, ore 17.30. nella Green Cave di FestambienteSud,– teatro famiglia con Oceano Madre, laboratorio-spettacolo a cura di Michela Delli Carri, con Michela Delli Carri, Annalisa Formiglia, produzione Piccola Compagnia Impertinente.

Il laboratorio “OCEANO MADRE” è ispirato al libro “La signora degli abissi” di Chiara Carminati. L’autrice racconta Sylvia Earle, una donna determinata e tenace, una biologa marina che ha inseguito con passione il proprio sogno: passare la vita in acqua e difendere il “cuore blu del pianeta”. L’oceano è simbolo di avventura che da sempre affascina l’uomo per la sua natura ignota, ma è anche risorsa necessaria alla nostra sopravvivenza. Esso è alla base del sistema ecologico della terra. La sua alterazione e distruzione provocherebbe danni irreparabili al pianeta. Proveremo a raccontare la storia di Sylvia Earle ricostruendo le tappe del suo viaggio verso gli abissi. Parleremo delle scoperte, degli entusiasmi per le nuove possibilità, ma anche delle difficoltà e degli scoraggiamenti, a volte dovuti al fatto di essere una donna vittima degli stereotipi nel mondo accademico e scientifico. Risolvendo indovinelli impareremo a riconoscere gli abitanti del mare. Insieme, scopriremo i pericoli che minacciano questo ecosistema; riconosceremo comportamenti dannosi per l’oceano e individueremo azioni finalizzate alla sua salvaguardia.

Per chi ama il teatro, segnaliamo che c'è tempo fino al 5 febbraio per iscriversi ai laboratori teatrali che la Green Cave organizza con la Piccola Compagnia Impertinente. Per info www.festambientesud.it e  379 117 5345.

Legambiente FestambienteSud