logo

 È più di un mese che passando nei pressi della casa comunale, siamo costretti  a guardare una indecenza che chiamarla tale è poco.

Un luogo di passaggio dove grandi e bambini devono essere molto accorti, perché è sufficiente un colpo di vento per far cadere le precarie transenne che delimitano una situazione davvero brutta.

Purtroppo di luoghi pericolosi Monte S. Angelo ne è piena, nonostante le segnalazioni, tutto sembra fermo al palo.

Con l’insediamento ufficiale del nuovo Cda prosegue senza interruzioni e secondo programmi l’azione operativa del Gal Daunofantino. Lo scorso giovedì, infatti, si è svolta la prima seduta del nuovo esecutivo nella quale sono stati definiti anche i ruoli dei componenti. La figura del Presidente è stata individuata nella persona di Michele D’Errico, il cui vice sarà Salvatore Piazzolla. Il Cda è completato dai Consiglieri Angelo Trotta, Giovanna Di Lauro e Maurizio Dragano.

Anche quest’anno il Pellegrinaggio si dà un titolo, per mettere l’accento sulla domanda che guiderà e animerà i passi di tutto il cammino: “Di cosa abbiamo bisogno per vivere?”. Lo spunto è tratto da una riflessione di Don Luigi Giussani, che suona sorprendentemente attuale: «Il grande problema del mondo di oggi non è più una teorizzazione interrogativa, ma una domanda esistenziale. Non: “Chi ha ragione?”, ma: “Come si fa a vivere?”. Il mondo di oggi è riportato al livello della miseria evangelica; al tempo di Gesù il problema era come fare a vivere e non chi avesse ragione».

Monte Sant’Angelo. In una atmosfera incantevole del castello di Monte Sant’Angelo e precisamente  nel salone degli appartamenti a cura dell’I.P.S.S.A.R. “Michele Lecce” di San Giovanni Rotondo , si è svolta una bellissima manifestazione  che ha visto gli studenti dell’alberghiero preparare e deliziare i presenti  con  il piatto principale : fave fresche e pecorino, accompagnato da vino rosso, proprio per incentivare il consumo dei prodotti tipici della nostra terra, e di conseguenza le produzioni di vino della Capitanata e del Gargano.

 Anche per quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Settimana nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione, annuale manifestazione promossa a livello nazionale dall’ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche, Irrigazioni e Miglioramenti Fondiari) e organizzata localmente dai Consorzi di Bonifica.

 Quinto e ultimo appuntamento per il corso di formazione “Trame e tessiture Longobarde”. Venerdì 16 maggio 2014, alle ore 15.30, presso la Sala conferenze della Biblioteca comunale “C. Angelillis”, l’incontro con la professoressa Donatella Scortecci dell’Università degli Studi di Perugia, dal titolo "La costruzione di una candidatura UNESCO: dai criteri di eccezionalità delle linee guida al dossier del sito seriale Italia Langobardorum. Centri di potere (568-774 d.C.)".

Sarà presentato oggi, martedì 13 maggio, alle 10.30 nella sala Energia di Amgas Spa

Da settembre, lezioni, laboratori, test, simulazioni e confronti con esperti

FOGGIA – Sarà presentato oggi, martedì 13 maggio, alle ore 10.30, nella sala Energia di Amgas Spa a Foggia (Viale Manfredi), il corso di alta formazione in Criminologia e devianza minorile organizzato da Geform Srl, società attiva nella formazione professionale e continua, in collaborazione con la Camera minorile di Capitanata. Alla presentazione interverranno il direttore del corso, Massimiliano Arena; la garante regionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, Rosy Paparella; la responsabile del comitato provinciale UNICEF, Rosalba Perricone; la presidente della Camera minorile di Capitata, Maria Emilia De Martinis e l’amministratore unico di Geform, Giorgia Graziani.