Piemontese, risultato prezioso dalle due operazioni antimafia - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 Con riferimento alle due operazioni antimafia denominate “Decima azione” e “Stirpe criminale”, il consigliere e assessore regionale Raffaele Piemontese, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“La disgregazione dei gruppi criminali che più intossicano la provincia di Foggia mette tutti in una condizione migliore per vivere, lavorare, mettere su famiglia, investire e creare sviluppo. È questo il risultato più prezioso che ha prodotto il lavoro congiunto della Direzione distrettuale antimafia, della Procura della Repubblica di Foggia, del Comando provinciale dei Carabinieri e della Questura di Foggia. Quando la ‘Squadra Stato’, come ci siamo abituati a chiamarla, è forte, tutti noi siamo più forti. Dobbiamo diffondere energia civile positiva a sostegno dell’azione investigativa e repressiva, trasformando questo impegno più vigoroso in una vera e propria lotta di liberazione dalle mafie che vivono parassitariamente nelle nostre comunità”.