Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

"Giudico molto positivamente il decreto firmato dal ministro della Giustizia Andrea Orlando che dispone il mantenimento di 285 uffici dei giudici di pace. La decisione presa dal ministro, accogliendo le istanze dei comuni che assicureranno a loro spese l'apertura degli uffici, garantisce almeno un presidio giudiziario e di legalità in quei territori che altrimenti ne sarebbero stati sprovvisti, a seguito della riforma delle circoscrizioni giudiziarie che ha determinato la soppressione di alcuni tribunali, sezioni distaccate e di un gran numero di giudici di pace.

L’AUTORITA’ PORTUALE DI MANFREDONIA SBLOCCA L’APERTURA DEI CANTIERI DI AMMODERNAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEI MOLI COMMERCIALI. APPROVATO ANCHE IL PIANO DI SVILUPPO E REGOLATORE DEL SISTEMA PORTUALE

 MANFREDONIA, 11 MARZO 2014 – “Il futuro della città va in porto”. Eloquente il tabellone dell’avvio dei lavori dei moli commerciali che da qualche giorno campeggia ai varchi portuali di Manfredonia. Ciò che gli addetti ai lavori attendevano da decenni, non solo è stato messo nero su bianco in un progetto all’avanguardia, ma ora è realtà grazie all’impegno dell’Autorità Portuale guidata dal Commissario Avv. Gaetano Falcone.

Le primarie del centrosinistra a Foggia sono state un grosso successo di partecipazione. Quando i Partiti si aprono al mondo delle rappresentanza e superano sterili egoismi, si ripristina il rapporto di fiducia con i cittadini: è il commento di Franco Granata, direttore provinciale di Confesercenti, dopo il risultato di questa notte che ha visto la nomination ufficiale di Augusto Marasco a candidato sindaco della coalizione.

L’autore, ospite di Area Nuova, a presentare il romanzo sulla legalità “Fratelli di Strada”

Giovedì 13 Marzo alle ore 10.00 presso l’Aula I del Dipartimento di Studi Umanistici (Via Arpi, 176) dell’Università degli Studi di Foggia si terrà la presentazione del libro ‘Fratelli di Strada’, scritto dal giovanissimo Andrea Martina ed edito da ’Gruppo Albatros il Filo’. La presentazione del libro, organizzata dall’Associazione Universitaria ‘Area Nuova’ e promossa dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia e dal Forum dei Giovani, affronterà la tematica della lotta alla criminalità organizzata in relazione a quanto raccontato nel libro e a quanto accade nella realtà.

Marino candidato sindaco per il recupero del rione "S.Bernardino"

Uno dei quartieri periferici costruito con il “Piano Marshall” è  stato il quartiere "San Bernardino", che nel secondo ‘900, è  riuscito a  dare risposta ai consistenti bisogni abitativi della nostra città. Da tempo però è diventato un quartiere dormitorio, un agglomerato di case caratterizzato da gravi problemi di marginalizzazione sociale e di degrado urbanistico ed edilizio, senza  servizi  essenziali e con un traliccio della rete elettrica che lo attraversa da sempre  in modo pericoloso.

 Per tutti coloro che non siano stati presenti fisicamente al comizio e per le centinaia di donne e uomini che studiano e/o lavorano fuori sede ecco il video dell'intervento del Dott. Lucio Roberto Prencipe, sindaco uscente del Comune di Mattinata, che ha spiegato alla cittadinanza le reali motivazioni che hanno portato all'interruzione prematura del suo mandato. Buona visione!

 Il Circolo di Monte esprime piena soddisfazione per la nomina di Giovanni Vergura alla Segreteria regionale dei Giovani Democratici, nella certezza che questa nuova esperienza costituirà occasione di rilancio per il protagonismo dei giovani nel Partito Democratico a Monte Sant’Angelo.

 “Buon 8 marzo a tutte le donne” – dichiara Antonio di Iasio, Sindaco di Monte Sant’Angelo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, e aggiunge – “Un augurio particolare alle mie concittadine, con la speranza che possano trovare maggiori spazi nella comunità ed essere sempre più protagoniste della vita sociale, culturale e politica della Città”.

 Prevenzione, formazione, assistenza economica e alloggiativa, inserimento lavorativo, creazione di un fondo per il sostegno delle vittime, percorsi di accesso facilitato negli ospedali e nelle Asl tra le importanti novità

IN ALLEGATO LE SCHEDE DI APPROFONDIMENTO