Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Stop in trasferta per la bcc sgr volley manfredonia al cospetto della capolista

Nella tredicesima e ultima giornata del girone di andata del campionato di serie B1 femminile girone D, le ragazze della BCC SGR Volley Manfredonia vengono sconfitte con molte attenuanti in casa della capolista (assieme al Cutrofiano) Colormax Sikkens Altino per 3-1 (25-16, 24-26, 25-21, 25-11).

La partita non si presentava affatto facile, considerata la posizione di classifica della squadra abruzzese e il suo organico, di primissimo livello.

Nella squadra sipontina ha fatto il suo esordio, seppur tenuta inizialmente in panchina, Doriana Bisceglia.

I primi tre set sono stati molto combattuti, tanto che le sipontine nel primo erano in vantaggio 10-5, salvo poi farsi riprendere e superare; nel secondo dopo un testa a testa molto combattuto, Lugli e compagne riuscivano a portare a casa il gioco, mentre nel terzo, proprio nella parte finale, l’esperienza e la qualità della compagine teatina veniva prepotentemente fuori, consentendo di potare a casa il set.

Nel quarto set, invece, non c’è stata praticamente storia, probabilmente a causa di un calo psicologico delle sipontine.

Adesso la situazione di classifica è tremendamente critica, ma c’è tutto il tempo per rimediare, anche in considerazione del fatto che le nuove arrivate Colarusso e Bisceglia dovranno meglio inserirsi negli schemi.

I Coach Francesco Basta e Nando Cappello hanno schierato il 6+1 con Valeria Pesce in cabina di regia, Paola Colarusso a completare la diagonale, Chiara Vinciguerra e Stefania Padula centrali, Lara Lugli e Diletta Sestini ai lati, Alessia Mastrilli come libero.

A disposizione Doriana Bisceglia e Danila Tauro.

Al termine della gara alcuni protagonisti hanno rilasciato dichiarazioni.

Il Coach Francesco Basta ha dichiarato: < Sapevamo che fare punti qui in Abruzzo sarebbe stato difficile, ma devo dire che abbiamo disputato una partita grintosa e tecnicamente valida, almeno nei primi tre set, dove abbiamo ribattuto colpo su colpo, anzi in alcuni frangenti avevamo acquisito anche un discreto vantaggio. Purtroppo nel quarto set siamo crollati, probabilmente avevamo speso molto in precedenza. Adesso approfittiamo anche della pausa campionato per ricaricare le pile e affrontare il girone di ritorno in maniera più determinata, cominciando dalla trasferta di Isernia.>

IL Direttore amministrativo Salvatore Accarrino: < Purtroppo la sconfitta non ci voleva, anche se sapevamo benissimo che fare punti ad Altino sarebbe stato difficile. Comunque abbiamo dato filo da torcere alla capolista, le ragazze si sono impegnate tantissimo. Tornare a Manfredonia con qualche punto sarebbe stato meglio, comunque abbiamo tutto il tempo di lavorare e pensare a risalire la classifica, che oggi è particolarmente allarmante. >

Area comunicazione ASD Volley Manfredonia


Officina Creativa