Vittoria interna strepitosa per la BCC SGR Volley Manfredonia - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Vittoria interna strepitosa per la BCC SGR Volley Manfredonia, che sul parquet del Paladante ha surclassato la squadra laziale dell'Acqua e Sapone Roma per 3-1 (25-16, 14-25, 25-22, 25-13). Era una partita da vincere a tutti i costi, e così è stato, con una gara condotta quasi alla perfezione dall'inizio alla fine. Eppure l'incontro non si presentava affatto facile , vista la posizione di classifica della squadra ospite, attestata nelle posizioni nobili, quasi a ridosso della zona play-off. Lugli e compagne, eccezion fatta per il secondo set, dove c'è stato un calo, sin dalle prime battute hanno marcato il territorio facendo capire alle avversarie che non ci sarebbe stato scampo. Tutto ciò poi è stato coronato dalle efficaci e spettacolari traiettorie disegnata dalla palleggiatrice Valeria Pesce, e rese vincenti dai colpi della stessa Lugli, Colarusso e Sestini, tutte in gran spolvero. Spettacolare è risultata anche la fase difensiva, con Alessia Mastrilli a saltare con agilità fuori dal comune da una parte all'altra del campo. Decisivi anche i muri con le centrali Vinciguerra e Padula a spadroneggiare sotto rete. I coach Basta e Cappello hanno schierato il 6+1 con Pesce in cabina di regia, capitan Lugli a completare la diagonale, Colarusso e Sestini ai lati, Vinciguerra e Padula centrali, Mastrilli come libero. A disposizione Bisceglia e Tauro. Al termine della partita il Direttore Amministrativo Salvatore Accarrino ha dichiarato "abbiamo vinto meritatamente, davvero le avversarie non hanno avuto scampo. La squadra è scesa in campo determinata, si è visto dal primo istante, e speriamo che questo spirito ci accompagni nel prosieguo del torneo". Coach Francrsco Basta ha dichiarato "la partita è stata disputata con determinazione dalle ragazze, abbiamo meritato in pieno la vittoria; in settimana d'altronde avevo già notato la voglia di riscatto delle atlete, unitamente ad allenamenti svolti con un impegno sempre maggiore. Le ragazze hanno voglia di tirarsi fuori da questa situazione , e sono certo che lottando e impegnandoci, tutto insieme riusciremo nell'impegno". La palleggiatrice Valeria Pesce ha dichiarato "Siamo felici di questa vittoria. Ci stiamo lavorando da tanto. Ci siamo andati vicini in qualche occasione e finalmente contro Roma è arrivata una bella soddisfazione. Mancano otto giornate. Dobbiamo affrontarle tutte come delle finali, con la consapevolezza dei nostri mezzi, umiltà e mordente! Sabato andiamo in casa della prima in classifica. I punti che ci separano sono molti, ci aspetta una settimana di duro lavoro fisico e mentale. Ci teniamo a questa maglia e lotteremo fino alla fine".                         Area Comunicazione Asd Volley Manfredonia