Brutta battuta d'arresto per l'ASD Volley Manfredonia - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Brutta battuta d'arresto per l'ASD Volley Manfredonia a Lucera per 3-0 (25-20, 25-19, 25-19) per mano delle padrone di casa della CSA Brese Lucera, squadra non irresistibile. Le sipontine purtroppo sono scese sul parquet lucerino in formazione rimaneggiata a causa delle concomitanti assenze di Doriana e Claudia Bisceglia, e dei due liberi Roberta Artuso e Silvia Santoro; a ciò va aggiunto che durante il primo set, sul 13-10 per le sipontine, la laterale viestana Marianna Cariglia ha dovuto abbandonare il campo per un infortunio alla caviglia destra, con inserimento di giocatrici fuori ruolo. Insomma una gara davvero sfortunata già prima dell'avvio, e conclusasi con la sconfitta. Al di là di ciò, va detto che la squadra sipontina ha lottato su ogni pallone ed ha cercato in tutti i modi di restare in partita, ma alla fine purtroppo è arrivato il risultato negativo. la situazione di classifica inizia a farsi difficile, per cui già dalla prossima trasferta a Giovinazzo, con una squadra che ha gli stessi punti del Manfredonia, va necessariamente invertita la rotta con una vittoria.