logo

 

Il risveglio di oggi è doloroso ed in tanti sono sotto choc per la perdita di un giovane di 23 anni, purtroppo non ce l’ha fatta uno dei due ragazzi accoltellati qualche giorno fa dopo una lite con un sessantenne del posto.

La notizia oggi, ha fatto il giro della città molto in fretta, “non è possibile morire a 23 anni in questo modo”, questa è la frase che circola sulle bocche di molti giovani e meno giovani della città dell’Arcangelo.

Ci associamo, come redazione, al dolore della famiglia, nella speranza che cose di questo genere non accadano mai più.