Lotta ai reati ambientali nel Parco nazionale del Gargano: sequestrate opere edilizie abusive

 Nell’ambito dell’attività di contrasto ai reati ambientali perpetrati all’interno del Parco nazionale del Gargano i militari dalla Stazione Carabinieri "Parco" di San Nicandro Garganico hanno individuato l'esecuzione di opere edilizie abusive e denunciato all’Autorità Giudiziaria due persone. I lavori,  realizzati senza le prescritte autorizzazioni,  hanno riguardato la ristrutturazione di un preesistente fabbricato rurale nonché la realizzazione di altre strutture esterne,  in violazione sia della normativa paesaggistica sulle aree protette che sul vincolo per scopi idrogeologici.

Al fine di impedire il protrarsi del reato, i Carabinieri della Stazione "Parco" hanno sottoposto l’area a sequestro giudiziario preventivo.

La nostra pagina facebook