ABBANDONO DI RIFIUTI: SCATTANO SANZIONI DEI CARABINIERI FORESTALI.

 Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto dell’abbandono di rifiuti, i militari  della Stazione Carabinieri Parco di Sannicandro Garganico hanno individuato e sanzionato una persona che percorrendo la S.P. n. 48 San Marco in Lamis – San Nicandro Garganico si è resa responsabile di tale incivile abitudine. L’abbandono si è concretizzato con il lancio dal proprio veicolo di rifiuti contenuti in un sacco di plastica.  Le indagini svolte dai Carabinieri Forestali hanno permesso di risalire al responsabile attraverso la targa del proprio veicolo e il rilevamento al suo interno degli stessi guanti in lattice utilizzati e abbandonati per lo smaltimento illecito dei rifiuti. In considerazione dell’individuazione di altri sacchetti di plastica abbandonati nelle vicinanze, molto probabilmente non si è trattato di un abbandono isolato messo in atto dal responsabile  ma che la persona rientrando verso l’abitato di San Marco in Lamis puntualmente praticava. Per tale condotta  è stata applicata la sanzione di 600 Euro prevista dalla normativa vigente in materia.

L’attività da parte dei Carabinieri forestali per contrastare questo dilagante fenomeno proseguirà incessantemente, in particolar modo su questo tratta di strada, anche mediante l’impiego di specifiche apparecchiature per il monitoraggio del territorio.

La nostra pagina facebook