Torna anche quest’anno il Premio Argos Hippium, il riconoscimento ai figli della Daunia che in Italia e nel mondo si esprimono al meglio per capacità, professionalità, doti umane ed artistiche. Il premio ideato da Lino Campagna, che per il rilevante valore culturale ha ottenuto anche quest’anno il patrocinio del MiBAC, per la prima volta ha scelto l’inizio e non la fine dell’estate. L’evento, giunto alla XXVI edizione, si svolgerà il 28 giugno sempre nel Parco Archeologico di Siponto, impreziosito dall'installazione metallica di Edoardo Tresoldi. I nomi dei premiati, degli ospiti e dei presentatori della manifestazione saranno illustrati nel corso di una colazione con la stampa in programma martedì 18 giugno alle 10.00, presso la terrazza del ‘Garden-Piccolo Giardino’

Alla presentazione del Premio parteciperanno:

Lino Campagna, Presidente Associazione Argos Onlus

Alfredo De Biase, Direttore Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia e Parco Archeologico Santa Maria Maggiore di Siponto

Gianluca Di Santo, Creative Designer, autore della nuova 'Stele Dauna'  conferita ai premiati