Racconti d’autunno al Teatro Lucio Dalla di Manfredonia. Lunedì 21 ottobre ore 19.

Bottega degli Apocrifi presenta “Favolosamente Vera” e i progetti dedicati alle nuove generazioni.

Un’occasione di incontro, confronto, crescita collettiva e tessitura di una nuova Comunità.

Racconti d’autunno” è il nome scelto dalla compagnia Bottega degli Apocrifi per l’aperitivo di presentazione dei progetti dedicati alle nuove generazioni che saranno attivati a partire da fine ottobre a Manfredonia e sul Territorio: un’opportunità per i ragazzi e anche per gli adulti.

Lunedì 21 ottobre alle ore 19.00 al Teatro Comunale “Lucio Dalla” si brinderà alla nuova edizione di  “Favolosamente Vera“, la rassegna di spettacoli che prevede le Domeniche a teatro e i matinée con le scuole.

Ma è da diversi anni che al “Dalla” di Manfredonia il teatro non è solo teatro. «È proprio perché è “buon” teatro che riesce a sconfinare nel quotidiano di chi gli si avvicina», spiega la drammaturga Stefania Marrone.

Racconti d’autunno sarà perciò il punto di partenza per uno sguardo collettivo sulla Città e sul suo futuro perché, come spiegano gli Apocrifi, «immaginare un’offerta culturale dedicata ai bambini e ai ragazzi – seppure in un momento sospeso come quello che la Città di Manfredonia sta vivendo (specie alla luce delle ultime notizie); seppure nel buio che sembra attraversare l’intero Paese Italia – vuol dire per noi immaginare il futuro, dargli un’opportunità di esistere. E siamo felici di non essere soli in questa sfida».

A sostenere Favolosamente vera è, infatti, per il secondo anno consecutivo l’azienda SILAC che, in un momento storico in balìa di priorità sempre più materiali, ha scelto di investire in cultura e nelle nuove generazioni.

Spettacoli allora! Sette titoli in domenicale, tra cui un concerto per i più piccoli e uno spettacolo internazionale che volerà a Manfredonia dal Brasile; 8 titoli in matinée dedicati alle scuole di ogni ordine e grado; e poi laboratori: per gli adolescenti, per i bambini, per i giovani musicisti. Ma più di tutto occasioni di incontro, di confronto, di crescita collettiva, di tessitura di una nuova Comunità.

L’incontro è a ingresso libero. La cittadinanza tutta e la stampa sono invitate a partecipare.

Favolosamente vera” che accoglie in apertura uno spettacolo ospite del TRAC (il Centro di Residenza Pugliese) è inserita all’interno del progetto Teatri del Gargano, sostenuto dalla Regione Puglia tramite L’Avviso a presentare iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – FSC Fondo di Sviluppo e coesione 2014/2020 – Patto per la Puglia.

#RaccontidAutunno #FavolosamenteVera #BottegadegliApocrifi #DomenicheATeatro

https://www.bottegadegliapocrifi.it/

La nostra pagina facebook