logo

Domenica 12 ottobre, alla ore 20, sarà la Basilica di San Michele a Monte Sant’Angelo ad ospitare un’inedita prima assoluta supportata da Puglia Sounds: ‘Sancti Michaelis Musicae: storie e leggende dell’arcangelo guerriero’, spettacolo-concerto dedicato alle apparizioni di san Michele. Il decimo appuntamento del festival ‘Via Francigena del Sud’ diventa così paradigmatico dell’intera kermesse, grazie al lavoro di ricerca storica e musicale condotto da Agostino Ruscillo.

Si è svolta sabato sera all’interno dell’Auditorium di Palazzo dei Celestini, la Cerimonia di Premiazione del Concorso Fotografico “Carabinieri Nel Mondo”, organizzato dall’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Manfredonia e dal Circolo Culturale “Manfredonia Fotografica”.

   8, 10 e 14 febbraio 2015. Le date del 62° Carnevale di Manfredonia c'erano da tempo: ora è scoccata l'ora di mettersi al lavoro per realizzare un'altra edizione di successo come quella passata. Dopo le incomprensioni a mezzo stampa, martedì sera il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, l'Assessore al ramo, Antonella Varrecchia ed il Presidente di "Manfredonia Turismo",  Michele De Meo, hanno incontrato i rappresentanti delle Associazioni dei Gruppi mascherati.

Se i giorni scorsi sono stati archiviati come successi con tanto di standing ovation , il 30 settembre 2014 per Monte Sant’Angelo passerà alla storia come uno dei giorni più importanti vissuti durante un’evento. Il grandissimo successo ottenuto dai terrAnima e da Cristiano De Andrè, a chiusura della Festa Patronale, hanno scolpito indelebilmente il marchio “Pasquale Lauriola Presidente” negli annuali montanari.

 Come ogni anno, secondo la tradizione locale, ieri si è svolta a Monte Sant’Angelo la spettacolare e suggestiva processione in onore del Santo Patrono, San Michele Arcangelo, La processione, cui hanno partecipato le massime cariche ecclesiastiche e istituzionali locali e non, si è svolta nella sua tradizionale silenziosa devozione. Tanta gente, devoti e turisti, una marea umana che durante il sacro rito precede e segue la Sacra Spada dell’Arcangelo, simbolo che fa da cornice all’evento.

Questa festa patronale passa da un’affermazione all’altra senza battute d’arresto.

Quello dei Sud Folk è stato un concerto seguitissimo da gente di tutte l’età, che ha saputo apprezzare la professionalità della band.

Ancora standing ovation per il fuori programma con Francesco Stelluti che ha cantato diversi brani molto applauditi.

 Quello di ieri, primo appuntamento della Festa Patronale di Monte Sant’Angelo, è stato un successo strepitoso per il cabarettista Vincenzo De Michele. Con l’interpretazione di “M’Aggia Curà, commedia teatrale in vernacolo napoletano e romano, il teatro delle ex Clarisse era gremito all’inverosimile, con scrosciante e continui applausi.

Vincenzo De Michele, vi aspetta con   lo spettacolo “Maggia curà”  all’interno del teatro delle Clarisse a Monte S. Angelo alle ore 21,30.

Potrebbe aumentare il freddo ed il comitato non vuole che vi ammaliate, pertanto lo spettacolo previsto in piazza De Galganis, lo si potrà assistere comodamente seduti in teatro.

Vi aspettiamo in tanti!!!