Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

logo

 Valentina Sapone, Archeologa epigrafista ed esperta in beni culturali di cui si occupa con dedizione ed interesse per un maggiore sviluppo turistico nel territorio, ha progettato, programmato e messo in esecuzione una nuova attività che venerdì scorso, 6 ottobre 2017, ha reso pubblico con un comunicato presentato alla stampa e al pubblico presso il ristorante Marincanto, all’interno del Porto Turistico di Manfredonia.

Dopo la presentazione la cerimonia è proseguita con il taglio del nastro che ha dato il via ufficiale alla nuova avventura intrapresa dalla Dott.ssa Sapone e la benedizione da parte del sacerdote, Don Matteo Vivabene, del nuovo minibus LA PELANDRA, fulcro della nuova attività. L’evento ha avuto la sua conclusione con un delizioso rinfresco.

Alla domanda fatta dal sottoscritto alla neo imprenditrice turistica sulle finalità per cui nasceva questa nuova impresa, la Dottoressa mi ha risposto: “Le finalità dell’iniziativa sono senza dubbio il concorrere al rilancio turistico del territorio garganico e del tavoliere, contribuire alla destagionalizzazione del flusso turistico sul nostro territorio e favorire il turismo slow.

Da ultimo si vuole concorrere allo sviluppo nell’ambito turistico della filiera lunga, quindi attraverso il collegamento dell’attività di minibus, promuovere visite guidate e poi relazionarsi con le altre realtà che sul territorio si occupano del settore turistico

Ed anche, creare un contatto, un punto di riferimento per gli spostamenti di ambito turistico con gli altri Comuni del territorio”.

La dottoressa Valentina Sapone ha mostrato di credere molto in questa nuova attività imprenditoriale che, a ben riflettere, ritengo che sia proprio una bella e proficua intuizione, stante la nuova qualità di turismo che sta emergendo, un turismo che vuole informarsi, vuole conoscere, non vuole soggiornare staticamente in un ambito ristretto di un territorio che invece può mostrare in un perimetro di appena decine di chilometri tanta storia, tanti valori di tradizioni e costumi, mare, collina, straordinaria sacralità e  tanta natura agro_boschiva. Ma soprattutto desidera potersi spostare in modo informato, lasciando nulla alla casualità che spesso inficia la qualità degli ormai stretti tempi di visita che il turismo riserva a se stesso.

Non resta che augurare alla neo imprenditrice il più caloroso in bocca al lupo per questa sua nuova avventura imprenditoriale.

Miky Lauriola


Officina Creativa