Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIMPENDENTI DA NOI. 

logo

ATTIVITA’ DI ANTIBRACCONAGGIO: Vieste (fg) – Attività di p.g. per controlli antibracconaggio in provincia di Foggia. Deferiti nr. 2 soggetti e sequestro mezzi vietati.
31 gennaio 2018 in agro di Vieste, ambito predisposto attività di P.G. per controlli antibracconaggio in provincia di Foggia, militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Mattinata e Manfredonia accertavano all’interno del Parco Nazionale del Gargano due soggetti, che esercitavano attività venatoria in area protetta.
I due soggetti sono stati deferiti all’AG e sono stati sottoposti a sequestro penale un fucile da caccia, una ricetrasmittente utilizzata illecitamente senza autorizzazione e un esemplare di cinghiale illecitamente abbattuto.
Uno dei due soggetti, non fermatosi all’alt, a seguito collaborazione con i militari del Comando Tenenza di Vieste, veniva inoltre deferito per l’art. 650 c.p..
L’attività rientra tra i servizi mirati del controllo dell’attività venatoria a tutela degli ambienti naturali della provincia di Foggia e per il contrasto al bracconaggio.
Per informazioni:


Officina Creativa