Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

logo

 

Nel bene, nonostante le continue ed improvvise brutte notizie della mala foggiana con i suoi 37 omicidi in 2 anni. Noi crediamo- ci dice don Domenico Facciorusso- che il bene vinca sempre anche se solo Dio sa quando! Quanto crudelmente accaduto recentemente nella campagna di San Marco in Lamis ci lascia tristi e rafforza il comune intento di abitare la speranza dai tanti volti-continua don Domenico-. Ognuno deve fare la sua parte per difendere e promuovere il lembo di terrà dove la Provvidenza lo ha posto. Un plauso alle forze dell'ordine e a chiunque si prodiga nella giustizia sociale. Un invito a tutti noi a non mollare. Non solo per il turismo che 'porta investimenti', ma soprattutto per la cultura della legalità affianco a chi soffre, concretizzata in chi fa la sua (piccola) parte nel tutto di Dio"-conclude il parroco della chiesa del carmine di Monte S. Angelo-.

Anche sua eccellenza ha avuto parole dure per questa vicenda, vi consigliamo di leggere l'intervista rilasciata cliccando qui