Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 

Domenica 25 percorso trekking-fotografico verso il suggestivo e solitario Castelpagano, imponente fortificazione medievale affacciata al Tavoliere

“Illuminiamo la Puglia di sogno che c’era una volta e c’è ancora. A ricordarci che bisogna arrivare nei punti più segreti e selvaggi dove si ha la sensazione di trovare l’infanzia del mondo. E invece trovi te stesso.” Con le parole di Tonino Guerra vogliamo introdurre l’esperienza di scoperta che vivremo domenica prossima con GarganoNaTour, l’iniziativa che coniuga camminate nella natura a lezioni pratiche di fotografia.

Andremo alla volta di Castelpagano, un castello medievale che si affaccia sulla "Puglia piana" dalle maestose pendici del promontorio del Gargano.
Il suo nome è dovuto alla presenza di Saraceni, "pagani" appunto, voluta dall'imperatore Federico II. Oggi è possibile visitare le rovine del castello e dell'abitato abbandonato solo agli inizi del 1600.
Infine saremo ospitati nel Il Sentiero dell'Anima dove entreremo in un'atmosfera di arte e sogno, un bosco animato da opere d'arte create dall'artista Filippo Pirro e lasciate in consegna ai suoi giovani figli.
Qui alcune aziende, accogliendo l’appello degli organizzatori, si presenteranno agli ospiti con le loro produzioni agro-alimentari; tra queste l’azienda zootecnica della famiglia Siciliano con i suoi formaggi di latte vaccino.

A guidare i camminatori ci penseranno la guida turistica Domenico Antonacci e il fotografo professionista Giuseppe Bruno, tra spiegazioni teoriche e sessioni fotografiche, ma soprattutto con il paesaggio mozzafiato a fare da ispiratore.

Appuntamento a domenica 25, informazioni e iscrizioni al 3931753151 o su facebook (Gargano NaTour).


Officina Creativa