Vinti 123 mila euro al superenalotto in un bar di Monte Sant’Angelo. - Monte S. Angelo Notizie - ilgiornaledimonte.it

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 

Si è trattato di un cinquina vincente e non di una sestina. Se si fosse trattato di una sestina infatti la vincita sarebbe stata ancora superiore e la cosa avrebbe fatto ancora più clamore. Il bar in cui si è registrata la vincita è il bar Byron di Via Manfredi dove coloro che giocano al superenalotto sono in parecchi, per cui al momento è difficile individuare con certezza il fortunato vincitore dei 123 mila euro. Il bar Byron è un luogo frequentatissimo a Monte Sant’Angelo non solo perché si può gustare un buon caffè o un cappuccino accompagnato dall’immancabile cornetto, ma anche perché si possono effettuare le ricariche del telefonino o ricaricare le post-pay, mentre in parecchi tentano la fortuna giocando al superenalotto. Qualcuno fa delle ipotesi sul probabile vincitore della schedina vincente, ma i gestori del bar, Azzarone e Di Palma, non fanno trapelare niente, quantunque ci sia qualcuno in città che pensi che si sia trattato di un sistema giocato fra quattro o cinque persone, che, forse, tentano sistematicamente la fortuna con l’obiettivo una buona volta di centrare la grossa vincita, cosa che è riuscita con l’estrazione di sabato sera al superenalotto. Può essere anche che la schedina sia stata acquistata da un cliente abituale, come si può dare l’ipotesi che qualcuno di passaggio abbia in fretta giocato i numeri vincenti. Al momento, non è dato sapere chi sia il possessore della fortunata schedina, c’è chi dice che si possa trattare di un habituè del bar Byron o forse si potrebbe trattare semplicemente di un cliente che si ferma nel locale per seguire le partite di calcio del campionato di Serie A o quelle del Foggia di serie B, appassionato di sport e magari giocatore del superenalotto. Erano anni che in città non si registrava una vincita di tale ammontare e per questo nei bar e nei luoghi di ritrovo non si parla d’altro. In un momento di così grave crisi economica si spera che la vincita sia andata appannaggio di qualcuno che ne abbia davvero bisogno.

Matteo Rinaldi

Farmacie di turno MONTE S. ANGELO

GENIUS LOCI

Autoscuola Renzulli

Oggi è:

IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

CALENDARIO DONAZIONI AVIS MONTE S. ANGELO

ORARIO CIRCOLARI MONTE S. ANGELO

LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Streaming Basilica di San Michele

Sport e Politica

012490108
Oggi
ieri
questo mese
mese scorso
17827
8181
127860
355392

11-12-2018 20:22

Abbiamo 752 visitatori e nessun utente online

Componimenti dialettali di L. F. Taronna

Skepsis

Papa Francesco