Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

logo

Le aziende foggiane potranno presentare le domande presso i nostri uffici di via Monfalcone dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018

 Disponibili i finanziamenti a fondo perduto per la digitalizzazione delle imprese. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’avviso del Ministero dello sviluppo economico sulla recente adozione degli aiuti alle imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico.

Le domande, per l'ottenimento del contributo in forma di voucher per l'acquisto di hardware, software e servizi specialistici finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all'ammodernamento tecnologico, potranno essere presentate esclusivamente in via telematica nel periodo di apertura dell’apposito sportello on line, fissato dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018. Presso la sede di Foggia della Confesercenti è attivo uno sportello di consulenza aperto il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle 13.

Anche le imprese foggiane potranno beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili. Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l'indicazione delle imprese e dell'importo dell'agevolazione prenotata». Nel caso in cui l'importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all'ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), queste saranno ripartite in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria. Ai fini del riparto saranno considerate tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni che avranno presentato la domanda nel periodo di apertura dello sportello, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione.

Verificata la documentazione finale che le imprese sono tenute a presentare entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese, che dovranno essere sostenute dopo la comunicazione dell'avvenuta prenotazione del contributo, il Ministero determinerà l'importo del Voucher da erogare in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.


style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-9368925693456427"
data-ad-slot="4313326011"
data-ad-format="auto">