Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

Pubblicata la gara per la Panoramica Sud, il Sindaco d’Arienzo annuncia:“Opera simbolo, il 2019 riqualificheremo anche l’Ostello della Gioventù, la Villa comunale e il Corso”

“Il 2019 sarà l’anno delle grandi opere di riqualificazione, come la Panoramica, la Villa comunale e l’Ostello della Gioventù, tra le altre” – annuncia il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, in occasione dell’apertura della procedura telematica per l’affidamento dei lavori di “manutenzione straordinaria della strada denominata Panoramica Sud”. II Sindaco aggiunge: “Con lo spazio finanziario di 650 mila euro concessoci dalla Regione Puglia grazie al fondamentale apporto dell’Assessore Raffaele Piemontese e al cofinanziamento della Provincia siamo riusciti in questa impresa, che la Città aspetta da 20 anni. La Panoramica sarà un’opera simbolica, la più importante, probabilmente, di una serie di strategici interventi di riqualificazione che saranno realizzati nel 2019”.

I lavori della Panoramica Sud prevedono - “il rifacimento del manto stradale, dei muretti perimetrali e di alcuni tratti di fogna bianca” - spiegano dall’Amministrazione e l’importo complessivo dell’appalto è di 900 mila euro. Il 31 gennaio 2019, alle ore 12.30, è il termine per l’invio delle offerte che devono pervenire esclusivamente mediante l’utilizzo della piattaforma telematica della SUA (Stazione Unica Appaltante) della Provincia di Foggia https://appalti.provincia.foggia.it/PortaleAppalti/.

“Oltre a quella della Panoramica attualmente sono aperte e scadranno a gennaio altre cinque gare” – aggiungono dall’Amministrazione.

Nello specifico, si tratta dei seguenti lavori: manutenzione straordinaria di alcune strade dell’abitato della frazione Macchia (importo 50.545,47 mila euro, scadenza 21 gennaio); manutenzione delle strade rurali Cerrosaldo e Bosco Quarto-bivio Faniello (importo 12.759 mila euro, scadenza 28 gennaio); manutenzione straordinaria di alcune strade dell’abitato, cioè Via Callisto II e Via Borgonuovo (importo 25.251,74 mila euro, scadenza 28 gennaio); realizzazione del collegamento tra Corso Giannone e Via Zuppetta al fine di migliorare la sicurezza dell’area mercatale e nuova ubicazione dei bagni pubblici (importo 218.948,22 mila euro, scadenza 29 gennaio); il completamento del campo polivalente coperto nel quartiere Galluccio e la messa in sicurezza della viabilità di accesso (importo 334.270,40 mila euro, scadenza 5 febbraio).

“Ma il 2019 sarà anche l’anno della riqualificazione della Villa comunale, dell’Ostello della Gioventù e del Corso cittadino” - annuncia d’Arienzo, che conclude - “altre tre opere simbolo, come la Panoramica Sud, che da anni attendono di essere realizzate”.

Tutti i dettagli su www.montesantangelo.it