logo

Ieri sera nell’auditorium P. Principe a Monte S. Angelo, ancora una volta il gruppo del centro sociale Music Therapy hanno entusiasmato le centinaia di persone che gremivano  la sala per l’evento annuale.

Questa volta però l’asticella della qualità si è elevata in modo che potremmo definire esagerato, la compartecipazione del gruppo musicale Why not composto da Michele Bottalico alla voce, Gianpio Notarangelo al violino, Domenico Nenna al pianoforte, Matteo De Padova al contrabbasso, Maurizio Zambino alla batteria, hanno entusiasmato la sala. Questo nuovo  gruppo opera all'interno dell'Accademia musicale UMPF (Una musica può fare...) di Manfredonia, dove Gianpio Notarangelo ne è il direttore.

La serata è iniziata con i Music Therapy ed alcuni componenti dei Why not, per poi proseguire con il secondo gruppo che ha fatto una carrellata di musica d’autore  entusiasmante, grazie ai professori musicisti ed alla splendida voce di Michele Bottalico.

Alcuni momenti della bellissima serata

Alla fine tre brani con tutti i componenti sul palco ed un duo inedito al microfono, quello di Bottalico e dello storico cantante dei Music Therapy, Michele Diurno.

Bravi e complimenti a chi fa musica per hobby come i Music Therapy  ed a chi lo fa per professione come i Why Not.

Il presidente del Centro Sociale Orazio Piemontese e l’assessore Agnese Rinaldi, intervenendo, si sono complimentati con i due gruppi ed hanno formulato i migliori auguri di buon anno a tutti gli intervenuti.