Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per continuare la navigazione,  clicca sul pulsante per chiudere.

questo sito non fa raccolta dati degli utenti, pertanto non è soggetta al GDPR.

 EVENTUALI BANNER PRESENTI NEL SITO POTREBBERO FARE RACCOLTA DATI NON DIPENDENTI DA NOI. 

logo

 Tre giorni di laboratori gratuiti dedicati alle famiglie. Sono le attività del progetto “Centro famiglia R.E.T.E. - relazioni e territori in equilibrio” promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali della Città di Monte Sant’Angelo nell’ambito delle attività del Piano Sociale di Zona con i Comuni di Manfredonia, Mattinata, Zapponeta, l’ASL Foggia, le coop. sociali “Santa Chiara”, “San Giovanni di Dio”, “Servizi multipli integrati”. Le attività sono gratuite e si terranno i venerdì 14 e 28 giugno, 7 luglio presso il Polo culturale delle Clarisse dalle ore 19 alle ore 21.

“I laboratori saranno tenuti da pedagogisti, psicologi, educatori professionisti e riguarderanno attività ludico-ricreative sulle emozioni e le affettività, letture animate, percorsi di educazione alla legalità, un percorso di sostegno alla genitorialità e uno sportello di ascolto” - spiega l’Assessore al Welfare della Città di Monte Sant’Angelo, Agnese Rinaldi, che aggiunge - “I laboratori sono molto trasversali e coinvolgono diversi target così da mettere al centro l’intero nucleo familiare”.

Infatti, “L’evento è pensato come un grande festival aperto alla cittadinanza dove in ‘rete’ si lavorerà al servizio di ogni fascia di età presente” - spiegano gli organizzatori - “Quindi, i più piccoli coinvolti nella lettura animata, gli adolescenti nei laboratori e i genitori nei percorsi di educazione alla legalità e sostegno alla genitorialità. Inoltre sarà aperto uno sportello d’ascolto che potrà essere utilizzato come imbuto emotivo e supporto individuale, di coppia o familiare grazie alla presenza della psicologa”.

www.montesantangelo.it