L’angolo dell’amore fa il botto a Monte S. Angelo

Decine per non dire centinaia, sono state le foto scattate nell’angolo dell’amore creato nel centro storico di Monte S. Angelo. Una intuizione che ha creato interesse da subito. L’ideatrice Silvia Di Iasio, con l’aiuto degli artisti/artigiani presenti nel mercatino dell’artigianato in piazza Sant’Oronzo hanno messo su un angolo che ha attirato l’attenzione dei passanti e poi come si sa, è stato sufficiente pubblicare su facebook alcuni scatti dei primi avventori per far affollare il luogo di curiosi che hanno voluto fotografare e selfarsi in questo piccolo angolo dell’amore. Qualcuno lo ha chiamato “u vucculicchio” termine dialettale che significa stradina stretta, ma anche piccolo tunnel dell’amore, tante le definizioni per un posto davvero incantevole.

La nostra pagina facebook