logo

GIUBILEO IN ARCIDIOCESI. LE DATE DELL’APERTURA DELLE PORTE IN DIOCESI

GESU’ CRISTO È IL VOLTO DELLA MISERICORDIA DEL PADRE

Come il Padre “ricco di misericordia” non smette mai di “mostrare il suo amore per gli uomini, attraverso lo sguardo compassionevole di Cristo”, così la “missione della Chiesa è rendere accessibile a tutti questo sguardo e l’azione salvatrice di Cristo”. È questo, in sintesi estrema, il senso del Giubileo straordinario indetto da papa Francesco che inizierà il prossimo 8 dicembre.

 Per offrire al più vasto numero possibile di pellegrini, di fedeli e di persone che vivono nel nostro Gargano l’opportunità di celebrare il Giubileo con molteplici itinerari spirituali e permettere a comunità e singoli di ricevere la grazia giubilare, nella nostra terra, l’arcivescovo mons. Michele Castoro aprirà cinque Porte della Misericordia , una per ogni Vicaria:

-- nella chiesa Cattedrale s. Lorenzo, a Manfredonia, domenica 13 dicembre, 3ª di Avvento;

-- nella basilica-santuario di S. Michele Arcangelo, a Monte Sant’Angelo, sabato 19 dicembre, feria di Avvento;

-- nel santuario di S. Maria delle Grazie, a S. Giovanni Rotondo, domenica 20 dicembre, 4ª di Avvento;

-- nella chiesa concattedrale s. Maria Assunta, a Vieste, mercoledì 6 gennaio, Epifania del Signore;

-- nel santuario della Madonna della Libera, a Rodi Garganico, sabato 9 gennaio, Battesimo del Signore.

 I luoghi sopraindicati saranno al centro delle celebrazioni giubilari per la nostra Arcidiocesi, ove saranno indirizzati i pellegrinaggi di singoli e di parrocchie, preparati dal sacramento della penitenza.

(fonte:voci e volti - anno vi n. 3 - novembre 2015.pdf)